Lutto all’Oltremare, il delfino Veera muore a 43 anni

Veera, a bottlenose dolphin, died at Oltremare on June 1, 2021.  She was 43 years old (estimated).

Mourning overseas, the dolphin Veera dies at 43

The elderly specimen housed in the Riccione theme park had also lived in Finland and Greece

The female dolphin arrived from Greece in the summer of 2020 and died at the Oltremare Park in Riccione due to cardiac arrest. Veera, this is the name of the marine mammal, was 43 years old. The average life span of these animals is around 30 years. The dolphin had been transferred to overseas as part of a larger European project involving a team of professionals within the European Association of Zoos and Aquariums (EAZA) and the European Association of Marine Mammals (EAAM) . The aim is to ensure a good standard of living for all dolphins living in a controlled environment.

From Finland to the Adriatic

Veera had lived for many years in a facility in Finland. When the dolphinarium went out of business, an alternative accommodation was found in a structure in Greece, which however could not be the definitive home for the animal, as Veera was the only female specimen in contact with several male bottlenose dolphins. The choice of the working group, endorsed by the international authorities, had fallen on the Oltremare park in Riccione, considered the optimal destination. At the Overseas Veera had entered a group of 5 females of the same species.

When it arrived in Italy, the dolphin had a tonnage of 240 kilos by 2.5 meters in length. The European population of dolphins living in European structures is made up of about 271 specimens, of which 70% were born in a controlled environment.

original text (Italian)

Lutto all’Oltremare, il delfino Veera muore a 43 anni
L’anziano esemplare ospitato nel parco tematico di Riccione aveva vissuto anche in Finlandia e in Grecia

Era arrivata nell’estate 2020 dalla Grecia il delfino femmina che si è spento al Parco Oltremare di Riccione per arresto cardiocircolatorio. Veera, questo il nome del mammifero marino, aveva 43 anni. La durata media della vita di questi animali è di circa 30 anni. Il delfino era stato trasferito all’Oltremare nell’ambito di un più ampio progetto europeo che vede coinvolto un team di professionisti all’interno dell’Associazione Europea degli Zoo e degli Acquari (EAZA) e dell’Associazione Europea dei Mammiferi Marini (EAAM) . Lo scopo è garantire un buon tenore di vita a tutti gli esemplari di delfino che vivono in ambiente controllato.

Dalla Finlandia all’Adriatico

Veera aveva vissuto per molti anni in una struttura in Finlandia. Quando il delfinario ha cessato l’attività, era stata trovata una sistemazione alternativa in una struttura in Grecia, che però non poteva essere la casa definitiva per l’animale, essendo Veera l’unico esemplare femmina a contatto con diversi tursiopi maschi. La scelta del gruppo di lavoro, avvallata dalle autorità internazionali, era ricaduta sul parco Oltremare di Riccione, considerato la destinazione ottimale. All’Oltremare Veera si era inserita in un gruppo di 5 femmine della stessa specie.

Quando è arrivata in Italia il delfino aveva una stazza di 240 chili per 2,5 metri di lunghezza. La popolazione europea di delfini che vivono nelle strutture d’Europa è composta da circa 271 esemplari, di cui il 70% nato in ambiente controllato.

https://www.lastampa.it/la-zampa/altri-animali/2021/06/03/news/lutto-all-oltremare-il-delfino-veera-muore-a-43-anni-1.40348562

Leave a Reply